• cristianopetrini

La socializzazione del cucciolo


I cuccioli possono andare incontro a cambiamenti emotivi e radicali man mano che crescono, fornire loro una buona base di apprendimento rende più facile affrontare tutte le sfide che potrebbero incontrare. Investire tempo all'inizio della vita di un cucciolo (io consiglio di lavorarci quotidianamente o quasi per lo meno fino a 10 mesi e di fargli fare esperienze a non finire per un tempo limitato senza stressarlo) permette al cucciolo di diventare un adulto sicuro e ben regolato e saper vivere e affrontare in modo sereno il mondo umano, poche persone si rendono conto di quanto sia difficile per il loro animale domestico vivere la vita domestica imposta a loro. Purtroppo, la mancanza di disciplina e esperienze porta ad avere in molte situazioni cani problematici, e questo può sfociare nel peggior dei casi anche in abbandoni.

Vogliamo che i nostri cani abbiano buone maniere e siano amichevoli con ogni singola persona e con i cani che si incontrano dentro e fuori dalla casa. Questo non è quello che vogliamo noi ma se ci pensiamo non è poi alla fine così giusto imporre al nostro cane di avvicinarsi per forza ad un atro cane, perché mentre noi abbiamo la libertà di scegliere chi vogliamo salutare e chi evitare, i nostri cani quasi mai possono avere questo lusso.

La gente non capisce come minaccioso e deleterio è per alcuni cani quando il loro spazio personale è invaso da uno sconosciuto. Noi desideriamo e ci aspettiamo che i nostri cani possano essere adattabili e emotivamente stabili in ogni momento, (grandi aspettative che anche noi esseri umani non possono garantire), e quando reagiscono negativamente, sono spesso puniti e inquadrati come di comportamenti anti-sociali.

I cuccioli di cane sono chiaramente animali sociali, ma non imparano da soli, è necessaria ed essenziale l’educazione della mamma e poi la nostra in base al nostro stile di vita.

Cos’è la socializzazione?

Socializzazione, dove i cuccioli e cani sono esposti a diversi ambienti e stimoli sociali in modo positivo, è cruciale nel promuovere la fiducia.

  • Le prime settimane di vita sono un periodo fondamentale per lo sviluppo psichico del cane, in particolare le settimane comprese tra la quarta e la dodicesima sono un momento chiave per la crescita e la socializzazione del cucciolo. Più precisamente il periodo tra la quarta e la sesta settimana è definito “periodo di socializzazione con i cani” mentre quello tra la quarta e la dodicesima è il “periodo di socializzazione con l’uomo”, esperienze di vita negative che si verificano durante questo periodo può essere ricordato a lungo e per il resto della vita del cane.

  • Questo è uno dei tanti motivi per cui i cuccioli allevati intensivamente in fattorie e vendute su Internet o nei negozi di animali tendono ad avere così tanti problemi comportamentali. Purtroppo, l'esperienza comune per questi cuccioli è costituito da allevamento impersonale in un ambiente socialmente svantaggiato, con la gestione limitata dagli esseri umani, seguita dalla separazione prematura della madre e poi un viaggio traumatico al negozio di animali: tutto si verifica durante il tempo in cui le esperienze sociali positive sono critiche.

Posso esporre il mio cucciolo con troppe esperienze sociali?

La socializzazione positiva insegna importanti competenze sociali, ma travolgente un cucciolo con troppe esperienze sociali troppo velocemente, potrebbe quindi avere l'effetto opposto e creare un cane che odia essere toccato e teme interazione. Pertanto è importante essere sensibili alle limitazioni di un cucciolo, perché la sensibilità può fare la differenza tra un cane adattabile che affronta bene tutte le situazioni e uno che stenta a funzionare nella società.

Che cosa succede se il mio cucciolo è troppo piccolo? I cuccioli sono più equilibrati quando rimangono con la madre fino a sette-otto settimane, mentre i cuccioli portati via dalle loro madri troppo presto hanno maggiori probabilità di essere timorosi, iperattivi, o addirittura paurosi-aggressivi.

  • Non appena un cucciolo nasce, si basa sul touch per trovare la madre, per stimolare il flusso di latte per l'alimentazione, e come fonte di conforto.

  • Le madri a loro volta leccare e palpano i loro cuccioli dalla nascita, migliorando la circolazione dei cuccioli 'e incoraggiandoli a eliminare gli sprechi al fine di rimanere in buona salute.

  • Toccare aiuta i legami affettivi formatisi tra mamma e suoi cuccioli, che saranno poi trasferiti agli esseri umani.

Puppy Socializzazione- persone che si incontrano

Socializzazione con persone

E 'molto importante un tocco umano come esperienza per il cucciolo dalla nascita per promuovere un attaccamento umano / canino e incoraggiare la capacità del cucciolo di sviluppare legami sociali con le persone quando lui cresce.

Quando un cucciolo entra in una nuova casa, ogni sforzo deve poi essere effettuato dal padrone di costruire queste esperienze ed esporre gradualmente il cucciolo a situazioni nuove, persone, animali e ambienti.

L'interazione umana ha anche bisogno di essere attivamente incoraggiata e sorvegliata in questo momento, in modo che il cucciolo ha esperienze positive con tutti i tipi di persone.

Puppy Socializzazione- Riunione cani adulti

La socializzazione con gli altri cani e animali Per ottimizzare le abilità sociali di un cucciolo, deve essere positivo quando il cucciolo incontra altri cani per la prima volta.

Gruppi di gioco Puppy sono un ottimo modo per insegnare ai cuccioli importanti abilità sociali e spunti fino a quando il gruppo è piccolo e i cuccioli sono abbinati in termini di dimensioni e temperamento. Alcuni gruppi di gioco e classi non si prendono i cuccioli fino a quando le loro vaccinazioni sono complete, mentre altri partono da giovane di dieci settimane di vita - il periodo principale per la socializzazione.

Tutte le interazioni tra il giocare dei cuccioli devono essere monitorati per evitare esperienze negative, e tutte le introduzioni ad altri cuccioli e cani adulti devono essere effettuate in modo calmo per non sopraffare il cucciolo stesso.

Riflesso automatico Difesa Alcuni cuccioli hanno un riflesso di difesa automatico quando una mano viene verso di loro o si estende sopra la testa. Quando un cucciolo è molto giovane, questo riflesso non è sotto controllo cosciente, quindi è fondamentale desensibilizzare il cucciolo e accettare di essere toccati da una mano che si avvicina.

Obiettivo o formazione tocco (insegnare ad un cucciolo di toccare una mano umana con il suo naso) e l'associazione di una mano che si avvicina alla testa con qualcosa che il cucciolo ama, aiuta a costruire una associazione positiva con la posizione, l’azione e il corpo umano.

Questa è una delle lezioni sociali più vitali che un cucciolo può imparare, perché l'invasione umana dello spazio e la 'mano sopra la testa' è lo scenario che accadrà molte volte nel corso della vita del cane.

Costruire una solida base sociale è il dono più grande che si può dare al cucciolo e assicura che il vostro cucciolo sia pronto ad affrontare tutte le sfide che potrebbero accadere sulla sua strada, con la fiducia e il desiderio di indagare e scoprire, invece di scappare e nascondersi. Le lezioni apprese positive, all'inizio della vita di un cucciolo, saranno più durature nella vita del cane.


261 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon