• cristianopetrini

Il coronavirus si può trasmettere dai cani?


Individuare notizie e informazioni attendibili sulla pandemia Covid-19 diventa talvolta difficile. Alcune notizie che circolano e rimbalzano a colpi di click indicano che gli animali di compagnia come cani e gatti possono contagiare l'uomo e trasmettergli il virus. La disinformazione può avere conseguenze pesanti e nel caso dei nostri amici a quattro zampe la diffusione di informazioni non vere può trasformarsi in un aumento degli abbandoni per la paura del contagio.

Quindi è vero o è falso che gli animali di compagnia quindi possono trasmettere il Covid-19 all'uomo?

Studi veterinari, hanno risposto senza esitazione "no". L'unica cosa che possono fare cani e gatti è fungere da veicolo, come può accadere per un paio di scarpe o un telefono o un altro oggetto. Per esempio, spiega, se una persona contagiata dovesse starnutire vicino ad un animale gli trasmetterebbe delle goccioline di saliva che l'animale porterebbe con sé. Il trasferimento del virus ad un umano avverrebbe se un'altra persona toccasse l'animale e venendo così in contatto con le microscopiche tracce di saliva rimase sul pelo. Il salto interspecie non è stato dimostrato. E nemmeno è stato dimostrato che i cani siano rimasti contagiati. 

Sembrerebbe da altri studi che sia l'uomo a poter contagiare l'animale con il virus, ma non nella stessa forma che prende noi. Quindi l'animale non contagia l'uomo. Al massimo siamo noi un pericolo per loro».

Pochi giorni fa l'OMS diceva che cane e gatti non passano il Coronavirus all'uomo. Questo si sa attualmente. Non abbiamo informazioni in più al momento, sappiamo ciò che leggiamo sui giornali.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon