• cris

Come insegnare lo slalom tra le gambe


Tra gli esercizi più semplici ma di effetto che possiamo insegnare al nostro cane c’è sicuramente lo slalom tra le nostre gambe. L’insegnamento di questo gioco è alla portata di quasi tutti i cani, purché siamo stati in grado di costruire opportunamente il “luring”, ovvero “guidare” il cane tramite bocconcino.

Cominciamo!

Step 1

La prima cosa che deve imparare il cane è il movimento base, ovvero il passaggio sotto le nostre gambe: portiamone dunque una in avanti, pronunciamo il comando ch

slalom tra le gambe

e avremo scelto (io, ad esempio, uso “sotto”) ed invitiamolo, tramite luring, a passarvi attraverso. Il trucco è non lasciare il bocconcino finché il cane non è uscito completamente dal tunnel, altrimenti imparerà a fermarvisi sotto ed aspettare lì il premio. Per abituare il cane a fare la curva per tornare da noi (dato che poi dovrà passare sotto l’altra gamba), cominciamo fin da ora a farlo tornare davanti a noi dopo il passaggio.

Step 2

Quando il cane eseguirà facilmente il primo passaggio, cominciamo ad introdurne due di fila, in modo che si abitui alla concatenazione dei due movimenti alternati, da un lato e dall’altro. Per farlo, inizialmente cambiamo di mano il bocconcino, in modo che il cane continui a seguirlo anche sotto l’altra gamba, e concludiamo come al solito. Non dimentichiamo di pronunciare il comando prima di iniziare il movimento del corpo.

Step 3

Da qui in poi, è tutta questione di costanza e pazienza! Dobbiamo ripetere, ripetere e ancora ripetere. NON nell’arco di una sola sessione di lavoro, sia chiaro! Gli esercizi devono sempre durare pochi minuti, e piuttosto essere ripetuti in diversi momenti della giornata, altrimenti il cane si stanca mentalmente e non si diverte più! Man mano che ripetiamo la sequenza, cominciamo a levare il bocconcino da davanti al naso del cane. Se fin qui avremo avuto tempismo nel pronunciare sempre lo stesso comando un attimo prima di guidare il cane, questo avrà già capito il significato di quel suono, e comincerà ad anticiparci infilandosi sotto la gamba appena lo sente, senza più bisogno di seguire il bocconcino. Adesso spetta a noi trasformare il luring in un semplice gesto della mano che dia l’indicazione al cane, e un po’ per volta sarà sempre meno evidente (se siamo bravi possiamo arrivare a toglierlo del tutto e limitarci al comando vocale).

#adulto #metodogentile #condizionamentodelcane #insegnarealcane

259 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon