• cristianopetrini

Processionaria, un pericolo per il nostro cane, che fare!!


Processionaria del pino ( Thaumetopea pityocampa ) è una particolare tipo di falena; il suo ciclo di vita include, ovviamente, una fase di bruco, che ha un comportamento noto. Durante il processo di metamorfosi, questi insetti pericolosi si dirigono a piedi verso il basso dai pini dove si sono annidati in colonne, la creazione di un vero e proprio corteo di bruchi.

Questo bruco è molto pericoloso per i cani , perché i loro peli fini possono causare gravi allergie e necrosi anche nei loro tessuti, se il contatto diretto è avvenuto. Tuttavia, gli effetti di processionaria possono anche essere trasmessi attraverso l'aria, quindi la prevenzione è fondamentale.

È molto importante evitare il contatto con questo insetto nocivo. Tuttavia, si dovrebbe avere qualche idea su cosa fare in termini di primo soccorso per i cani contro i bruchi processionaria . Continua a leggere questo articolo

Contenuto

  1. Perché la Processionaria del pino pericoloso per i cani?

  2. Rimuovere il bruco dalla bocca del vostro cane

  3. Lavare l'area interessata

  4. Andare dal veterinario

1. Perché la Processionaria del pino è pericoloso per i cani?

Si può facilmente identificare la processionaria grazie al loro aspetto e al comportamento caratteristico. Questa specie forma un grande nido in cima ai pini, e tra fine inverno e inizio primavera scendono dall'albero, formando una fila indiana.

Questo è quando il bruco è più pericoloso per i cani; quando raggiungono il suolo, il contatto diretto è più probabile che mai . I cani, con la loro curiosità incessante, si avvicineranno alle file di processionaria cercando di capire di cosa si tratta.

La processionaria può causare diversi effetti negativi nel vostro cane, tra cui allergie e disagio. Questi possono essere identificati attraverso i seguenti sintomi:

  • lingua gonfia e rossa o lividi

  • Salivazione

  • Vomito

  • Ulcere.

In caso di contatto diretto, si potrebbe essere di fronte ad una grave situazione. Si dovrebbe andare dal veterinario di emergenza nel più breve tempo possibile . I peli urticanti della processionaria del pino sono così potenti che possono causare la necrosi e persino la morte del vostro animale. Tuttavia, è importante conoscere alcuni trattamenti di pronto soccorso per diminuire gli effetti delle tossine quanto più possibile.

2. Rimuovere il bruco dalla bocca del vostro cane

Se il vostro cane si è avvicinato o addirittura ha provato a mangiare una processionaria è necessario tirarla fuori dalla sua bocca subito , anche se sarà probabilmente difficile da fare perché è causa di prurito e disagio.

Tuttavia, se hai chiaramente notato che il vostro cane ha ingerito una processionaria si dovrebbe indurre il vomite al vostro cane il più presto possibile .

3. Lavare la zona interessata

Il secondo passo è quello di lavare l'area interessata con una soluzione fisiologica tiepida , sotto forma di calore riduce l'effetto delle tossine del bruco processionaria. Tuttavia, il tempo è essenziale, quindi se non si ha la soluzione a portata di mano è possibile utilizzare acqua fresca e pulita da qualsiasi fonte per lavare la lingua del tuo migliore amico.

Non applicare una pressione in nessun caso, perché porterebbe ai peli dell'apertura del bruco, aumentando la tossicità.

4. Andare dal veterinario

Il trattamento dopo il contatto tra il bruco processionaria e il cane può variare a seconda della gravità delle lesioni. Il trattamento sarà di norma cortisone ad azione rapida , ma i casi più gravi dovrebbe essere trattato con antistaminici o antibiotici.

Ricordate che ci sono medicinali per uso umano che non sono adatti per i cani. Ecco perché si deve andare da un professionista che può fornire suggerimenti idonei; mai medicare il vostro cane da soli .

La velocità e l'efficacia del vostro arrivo da uno specialista determineranno la salute del vostro cane, e cosa più importante è il fattore determinante per evitare che il cane muoia per soffocamento . Gli effetti della processionaria del pino nei cani non sono qualcosa che può essere risolto a casa o attraverso l'utilizzo di rimedi naturali.


105 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon